Decreto del Fare

Il Consiglio dei Ministri nella giornata di sabato 15 giugno ha varato il “Decreto del Fare”.

Si tratta di un pacchetto di norme corposo che spazia dalle agevolazioni per il credito delle pmi ad

Equitalia, dal taglio del numero di processi allo sblocco delle opere infrastrutturali. Sono le oltre 80

norme contenute nel cosiddetto decreto in questione.

In particolare per quanto riguarda Equitalia viene previsto il beneficio della rateizzazione da parte di

Equitalia con la possibilità di usufruirne fino a 8 rate non pagate e non consecutive (attualmente il

beneficio decade dopo 2 rate consecutive). Inoltre, niente più espropri da parte di Equitalia sulla prima

casa a meno che non si tratti di un immobile di pregio.