La mancata presentazione del modello INTRASTAT può essere sanata mediante ravvedimento operosoLa mancata presentazione del modello INTRASTAT può essere sanata mediante ravvedimento operoso

In caso di mancata presentazione del modello intrastat, la sanzione applicabile va da un minimo di  516 ad un massimo di € 1.032 per ciascun elenco (art. 11, comma4, del D.Lgs. 18 dicembre 1997, n. 471). Con la procedura del ravvedimento operoso la violazione può essere regolarizzata versando un ottavo del minimo (€ 64).

Il ravvedimento della tardiva presentazione degli elenchi riepilogativi intrastat va effettuato entro il termine di presentazione della dichiarazione IVA relativa all’anno in cui è commessa la violazione e richiede il pagamento di una sanzione ridotta, da versare con modello F24, indicando il codice tributo 8911 e quale anno di riferimento l’anno  cui si riferisce la violazione. L’importo della violazione da versare è pari a un ottavo del minimo (64€).