Web Marketing e Comunicazione

L’IMMAGINE AZIENDALE

 Definire una appropriata strategia di comunicazione

Al giorno d’oggi è sempre più importante che l’azienda adotti una politica di comunicazione esterna che, non solo rifletta l’assetto manageriale e organizzativo, ma sia in grado di esprimere la sua identità in relazione al prodotto/servizio offerta e, ovviamente, al target di riferimento: destinatario (importatori, distributori, ecc) e consumatore finale.
La capacità competitiva di un’impresa è condizionata, infatti, dalla sua abilità nell’affrontare il mercato con un’immagine qualitativa di eccellenza.
Per questo motivo la strategia di comunicazione d’impresa dovrà essere considerata una delle più importanti strategie aziendali.

 

In merito occorre:

  1. Individuare i punti di forza nel rapporto con il cliente e con il mercato
  2. Considerare la natura dell’azienda, del prodotto/servizio e le risorse interne
  3. Analizzare la struttura produttiva aziendale e valutare i ritmi di investimento
  4. Misurare la capacità finanziaria dell’impresa nel far fronte alle strategia più aggressive
  5. Considerare il mercato non in termini di opportunità tout-court ma secondo le seguenti variabili:
    • concorrenza e competizione (quanti siamo a comunicare la stessa cosa)
    • opportunità reali e nel medio-lungo termine di sbocco, vendita e comunicazione
    • eventuali opportunità di partnership per affinare il target

 

Considerare il cliente come:

  1. utente
  2. utilizzatore
  3. consumatore

Fare del cliente un veicolo di sviluppo, di promozione del prodotto e del marchio.

 

Per una buona strategia di comunicazione occorre realizzare delle relazioni tra il tipo di mercato, la scelta del target, i linguaggi e gli stili di comunicazione, le forme e le politiche di fidelizzazione.

Gli obiettivi di una strategia di comunicazione così impostata sono:

  • Rendere consapevoli i potenziali acquirenti dell’esistenza del prodotto (Product Awareness)
  • Informare i potenziali acquirenti sui benefici associati al prodotto (Benefit Association)
  • Indurre i potenziali acquirenti a credere nel valore della marca (Value Perceived)
  • Invogliare i potenziali acquirenti a effettuare l’acquisto (Intention To Buy)

Per raggiungere gli obiettivi quindi bisogna implementare i canali di comunicazione per questo lo studio Turnaturi tramite i suoi professionisti di fiducia è in grado di rafforzare l’ immagine di ogni tipo di clientela e sviluppare con particolare cura gli strumenti di comunicazione e promozione innovativi e quelli tradizionali:

  • Logo aziendale
  • Marchi di prodotto
  • Social network
  • Campagne social
  • Google Adwords
  • Seo
  • Company Profile
  • Catalogo dei prodotti in italiano e inglese
  • Listino prezzi
  • Sito internet aziendale in italiano e inglese
  • Cartella porta documenti con logo aziendale
  • Gadget
  • Biglietti da visita
  • Pubblicità sui web media
  • Sponsorizzazioni

L’elaborazione di tali soluzioni promozionali e di comunicazione servirà a presentare in maniera omogenea e coerente (oltre all’azienda) il nome, la confezione, il prezzo e soprattutto la natura del prodotto e renderlo riconoscibile e competitivo nei confronti della concorrenza.